Progetti di gruppo

In questi ultimi 7-8 anni ne abbiamo combinate di ogni 🙂

Abbiamo organizzato scambi, regali per il compleanno, raccolte materiali e creazioni da donare per beneficenza e raccolte fondi nazionali ed internazionali.

Ogni mese, bimestre e trimestre abbiamo inoltre iniziative per stimolare la creatività…a chi non capita di non sapere cosa realizzare, di sentirsi demoralizzati o di non riuscire a trovare tempo per se? La soluzione? Unirsi a delle iniziative proposte con scadenze!
Può essere molto stimolante confrontarsi con altri creativi su un tema proposto, scoprire nuove tecniche, usare colori insoliti e perdersi a fare ricerche su un tema nuovo e originale.

Da porte fatate ad attrezzi “fai da te” a texture realizzate in casa ne abbiamo davvero sperimentate tante, ecco qualche foto random:

Polymer Clay Italia – chi siamo?

icona_PCI_piccola

Benvenuti! Questa è la pagina WordPress per PCI, Polymer Clay Italia. Per partecipare attivamente ci trovate qui: PCI Gruppo fb

Chi siamo?

Questo gruppo è nato dal desiderio di far conoscere al meglio le POLYMER CLAY – ossia le paste modellabili sintetiche/ceramiche sintetiche termoindurenti (Fimo, Kato, Premo ecc, ecc), di esplorare le loro infinite possibilità di utilizzo e per aiutare i creativi di tutt’Italia a trovarsi e scambiarsi informazioni, suggerimenti ed esperienze.

Nel lontano 2009-2010 tra diverse appassionate che si sono incontrare qua e la nei siti e forum (fb era ancora una cosa poco usata) e si sono poi incontrate a casa di una di queste per discutere il da farsi e come poter creare e mettere in piedi una ASSOCIAZIONE o GILDA italiana come tutti gli altri paesi ce l’avevano gia – e cosi nacque PCI.

Ci piace considerarci associazione…anche se di fatto non siamo registrati come tale, il che però ci permette anche di non dover chiedere soldi, quote associative e chiunque, anche chi non ha soldi, puo partecipare.

A noi interessa sempre delle persone, non tanto di quello che fanno o chi conoscono o dove sono andati…come nella “vita reale” e tra “persone e amici reali” e non solo facce e nomignoli virtuali. FATTI…non DATI 😉

Nessuno è qui per lavorare per un’altro, è uno scambio alla pari…volete che si faccia qualcosa, vorreste vedere cambiamenti…fateli partire da voi, non aspettatevi che qualcun’altra abbia idee per voi.

Usate il nostro potenziale – siamo qua, siamo in tanti, possiamo realizzare tutto quello che vogliamo. Non essendo nessuno e senza nemmeno avere una cassa abbiamo messo in piedi quanto nessun’altra gruppo di “Fimo” ha mai fatto in Italia prima di noi: organizzato corsi con artisti internazionali, ottenuto sponsorship, gruppi d’acquisto, swap che sono tra i piu grandi del mondo, siamo negli elenchi ufficiali delle guild anche su riviste del settore, quando qualcuna di noi sta male, (me compresa) gli altri hanno organizzato sorprese e si cerca di prendersi cura gli uni degli altri.

Con questo in mente infatti ci teniamo molto anche al Copyright. Non si comprano corsi di artisti per dividerli tra le amiche, non si copiano libri, non si spacciano tutorial e non si rifanno cose altrui per spacciarle per proprie – se vi piace fare questi giochetti…avete sbagliato gruppo.

Sin da sempre cerchiamo di organizzare regolarmente incontri, scambi e corsi di perfezionamento per divulgare una buona tecnica realizzativa ed imparare ad usare diversi tipi di materiali per poter trovare sempre per ogni opera la soluzione che possa rendere al meglio il progetto da realizzare.

Tutto si basa sullo scambio e la partecipazione di tutti perchè ogni mente creativa è preziosa e unica e solo con l’aiuto di tutti potremmo avere sempre qualcosa di nuovo da proporre. Se volete partecipare attivamente: PCI

 

2010 – primi incontri, corsi e prima newsletter

pci_newsletter001

La nostra prima newsletter, clicca qui per scaricarla (formato PDF): PCI_NEWSLETTER_01_2010

pci_newsletter002

Questa qui sopra è l’anteprima della nostra seconda newsletter, puoi scaricarla e leggerla qui (formato PDF):

PCI_NEWSLETTER_02_2010

pci_newsletter003

Ed ecco la terza, sempre del 2010:

PCI_NEWSLETTER_03_2010b